Cambogia, come organizzare il viaggio     

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Cambogia

La Cambogia è una terra magica che ha molto da offrire: spiagge favolose, storia, bellezze naturali. Per organizzare il viaggio, bisogna conoscere alcune cose essenziali, come ad esempio il periodo ideale per andare in questo Paese, che va da metà novembre ad aprile (la stagione secca).

I mesi da dicembre fino a metà febbraio sono invece i più freddi.

Mentre da maggio a novembre ci sono i monsoni che portano piogge ed umidità, soprattutto a settembre e ottobre.

Una volta scelto il periodo ideale

Una volta scelto il periodo ideale per viaggiare, si può prenotare un volo sapendo che non esistono voli diretti dall’Italia ma sarà sempre necessario fare almeno uno scalo.

Ad esempio, per arrivare nella capitale Phnom Penh bisognerà prima fare scalo a Singapore, in Thailandia, in Malesia o in Vietnam.

Per l’ingresso nel Paese, invece, oltre al passaporto c’è bisogno di esibire il visto cambogiano che viene rilasciato all’arrivo negli aeroporti internazionali al costo di 30 dollari americani e ha una durata di 30 giorni.

È importante portare con sé una foto tessera (altrimenti bisognerà farla in aeroporto al costo di 2 dollari).

Per saltare la coda per ottenere il visto, si può richiedere quello elettronico scansionando il proprio passaporto e la fototessera e compilando un formulario coi propri dati.

Una volta effettuato il pagamento

Una volta effettuato il pagamento, si riceverà per mail il visto da stampare in due copie.

Il visto online è valido 3 mesi dalla data di rilascio. Per l’ingresso non sono obbligatori vaccini ma è altamente consigliato stipulare un’assicurazione di viaggio.

Una volta giunti in Cambogia ci si può spostare da una zona all’altra in autobus, in taxi, in barca o, se necessario, con voli interni.

Per effettuare i propri pagamenti si può usare come moneta il dollaro americano o la carta, anche se la valuta nazionale è il Riel (1000 Riel equivalgono a circa 20 centesimi di euro).

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

Dove vuoi andare?