Cerca
Close this search box.

In viaggio, pranzo veloce o scegliere ristorante

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
In viaggio

Una parte fondamentale di un viaggio è quella legata al cibo. Non è veramente un viaggio se non si parte alla scoperta delle tradizioni culinarie del posto che si sta visitando. Per questo, passare in rassegna i piatti tipici che si vorranno assaggiare, deve essere una parte fondamentale della pianificazione di un viaggio, tanto importante quanto l’itinerario dei posti da vedere. Infatti pensiamo che il viaggio è soprattutto il cibo che si può provare e assaggiare che non rientrano nella nostra confort zone.

In viaggio dipende da quante cose ci sono da vedere

Vale la regola che, nel caso in cui si abbiano tante cose da vedere in un giorno o pochi giorni, è meglio organizzarsi mangiando qualcosa di veloce: ad esempio, mangiando cibo tipico di strada, lo street food, oppure dai chioschi che si trovano in giro durante le proprie passeggiate o, ancora, recandosi in uno dei fast food di quelli che siamo abituati a frequentare anche nelle nostre città.

Chi soggiorna in un appartamento e ha a disposizione una cucina o il piano cottura, potrà provvedere da solo a preparare degli spuntini a sacco oppure pranzi e cene veri e propri, facendo la spesa in un supermercato.

Non necessariamente dovrà acquistare cibo tipico della cucina italiana ma potrà farsi ispirare anche da qualche prodotto o ingrediente tipico della cucina o del posto che sta visitando: anche questo sarà un buon modo per sperimentare le materie prime locali.

La cena ideale durante il viaggio

A questo punto, ci si potrà concedere in un solo momento della giornata (magari di sera), una sosta al ristorante per rilassarsi dopo la giornata da turista e fare esperienza della cucina del posto.

Per scegliere al meglio al ristorante, ci si può affidare ai consigli delle guide turistiche cartacee, alle recensioni lasciate da altri clienti sui siti Internet o sui social (come sulla piattaforma TripAdvisor dove si potrà scegliere anche il budget da spendere o il tipo di cucina che si vuole provare) oppure semplicemente facendosi consigliare dalla gente del posto.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *