Rio de Janeiro, le spiagge da non perdere

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Rio de Janeiro

Quando si decide di andare a visitare il Brasile è obbligo valutare le sue splendide spiagge dove potersi rilassare e soprattutto dove apprezzare mare, onde e cocktail sulla spiaggia. Tra tutti spicca senza dubbio Rio de Janeiro.

Rio de Janeiro è ricca di spiagge da non perdere come:

  • spiaggia di Flamengo, alle pendici della Bahia de Guanabara, si estende per circa un chilometro. È vicina al centro della città e si trova in un quartiere molto popolato anche di notte
  • spiaggia di Botafogo, lunga circa 700 metri, si trova nel quartiere omonimo che collega il centro e il sud della città e si estende tra Flamengo e lo yacht club di Rio. È un quartiere abitato da gente molto ricca come dimostrano le ville e gli edifici che qui si trovano
  • spiaggia di Copacabana, si trova nella zona sud di Rio de Janeiro. Una lunga distesa di circa 4 km, dalla caratteristica forma a mezzaluna, chiamata anche “Princesinha do Mar” con il famoso calçadão, un elegante pavimento della passeggiata sul lungomare caratterizzato da onde bianche e nere disegnate in pietra portoghese
  • spiaggia di Ipanema, una spiaggia molto frequentata dai carioca e dalle celebrities. Si estende per 2 chilometri alternando mare più ondoso a mare più calmo, così che tutte le tipologie di bagnanti saranno accontentate
  • spiaggia di Leblon, è la parte finale di Ipanema ovvero la zona più lussuosa di Rio de Janeiro. È meno frequentata rispetto alla spiagge più famose e quindi adatta a chi vuole rilassarsi e non ama il caos
  • spiaggia di São Conrado, si trova in uno dei quartieri più eleganti e lussuosi di Rio. La spiaggia è molto meno frequentata nei giorni feriali rispetto alle altre. Come tutte le altre spiagge della città, anche qui non mancano i chioschi e bar sul lungomare e tutti gli altri servizi
  • spiaggia di Barra da Tijuca, è la spiaggia più grande di Rio de Janeiro con i suoi 18 chilometri di lunghezza. C’è una passerella che costeggia il viale, la pista ciclabile e diversi chioschi. È chiamata anche solo “Barra” ed è il posto perfetto per praticare sport acquatici come surf, windsurf e kitesurf.

[smiling_video id=”192279″]


[/smiling_video]


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.