Russia, il periodo migliore per andare

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Russia

La Russia è lo Stato più grande al mondo, una terra magica da visitare, con la sua storia, la sua arte, la sua cultura e le sue bellezze. Ogni momento dell’anno è perfetto per concedersi una vacanza in Russia ma vediamo qual è il periodo migliore per andare.

Le città più visitate della Russia

Le città più visitate della Russia, Mosca o San Pietroburgo, presentano un clima continentale umido con inverni lunghi e rigidi (si arriva anche a -25 gradi) ed estati calde ma corte (con picchi di 30 gradi).

L’estate è il periodo migliore per godersi la tranquillità delle grandi città russe che si svuotano perché i cittadini si spostano in campagna per trascorrere le proprie vacanze.

È anche il periodo ideale per prendere il sole lungo il fiume Moscova, per visitare musei o passeggiare per le città. Di contro, in estate i prezzi sono più elevati sia per i biglietti aerei che per gli alloggi e le zanzare possono essere un problema.

L’autunno in Russia comincia molto presto, sin dal primo settembre, quando le temperature cominciano lievemente a calare così come il numero di turisti.

Per questo può essere un buon periodo andare in Russia in questa stagione.

Già da metà ottobre, però, le temperature scendono drasticamente sotto lo zero e a fine ottobre/novembre si può già considerare terminato l’autunno e inizia una stagione fredda in cui, nonostante i bei colori del fogliame, non è consigliato viaggiare.

L’inverno è sicuramente una stagione suggestiva

L’inverno è sicuramente una stagione suggestiva per andare in Russia: da fine novembre la neve ricopre i monumenti delle più belle città ed è davvero indimenticabile ammirarli, anche se il freddo può rompere la magia (si arriva anche a -20 gradi a Mosca e San Pietroburgo).

Il vantaggio è che in questo periodo i costi dei biglietti aerei e degli alloggi sono più bassi.

Infine, in primavera, che inizia il primo marzo e finisce il 31 maggio, è ottimo viaggiare in Russia perché, anche se fa ancora freddo, non ci sono molti turisti e i prezzi sono più contenuti, sia dei biglietti aerei che degli alloggi.
[smiling_video id=”214502″]


[/smiling_video]

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

Dove vuoi andare?