Cerca
Close this search box.

Vacanze al lago, le mete preferite degli italiani

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Vacanze

Nei weekend brevi, quando si ha voglia di un’uscita fuori porta, molti italiani sempre più optano per il lago. Al lago infatti ci si può fare il bagno, prendere il sole, praticare sport acquatici (canottaggio, sci d’acqua, windsurf e kitesurf, tubing o parasailing), fare passeggiate, trekking, escursioni nella natura e giri in bicicletta.

Le spiagge sono infatti meno affollate del mare

Le spiagge sono infatti meno affollate del mare, l’aria è pura e pulita (e sicuramente più fresca e meno afosa del mare), quindi è il luogo ideale per le famiglie con bambini piccoli (ma anche i bambini più grandicelli si divertiranno un mondo in mezzo alla natura).

Anche per quest’estate sembra preferita la vacanza al lago: per l’incertezza del virus si tratterà quasi sicuramente di turismo di prossimità, quindi si recheranno qui soprattutto le persone che vi abitano vicino (ma non è escluso che il lago sarà la meta di vacanze anche di italiani provenienti da tutta la penisola).

Infatti, le strutture alberghiere e di ristorazione sono numerose, attrezzate, accoglienti e anche con prezzi accessibili per famiglie numerose.

Inoltre, nelle vicinanze delle località lacustri ci sono anche tanti borghi carini e tutti da visitare. Sono apprezzate per lo più le mete della Lombardia come Como, Bellagio, Desenzano e Iseo.

Ma anche quelle trentine con Riva del Garda, Trento, Molveno e Levico Terme. In Veneto molto apprezzata è Peschiera del Garda.

Lontano dal Nord, gli italiani apprezzano trascorrere un weekend sul Lago Trasimeno o in Abruzzo al Lago di Scanno.

Lo scorso anno

Come l’anno scorso, potrebbero essere anche molto gettonati il Lago Maggiore e Ceresio.

Le vacanze al lago possono essere più o meno costose in base alla zona: per una notte a Bellagio si può pagare circa 350 euro, a seguire Como con 300 euro e Iseo con 250 euro.

Le più convenienti sono Trento con 119 euro e Perugia con 127 euro a notte. Ovviamente questi sono prezzi per una sistemazione di “prestigio” ma in queste zone il costo per soggiornare può variare molto e si può spendere anche molto meno se si cerca bene in rete tra le varie offerte.

Ricordiamo che il lago è una di quelle mete che sono molto gettonate anche nei periodi più freddi e non solo d’estate, cosa c’è di meglio di una vista invernale di un bel lago di montagna magari circondato dalla neve?
[smiling_video id=”193293″]


[/smiling_video]


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

Dove vuoi andare?