Cerca
Close this search box.

Viaggio in moto, cosa fare in caso di pioggia  

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Viaggio

Fare un viaggio in moto è un’esperienza entusiasmante e diversa che in molti decidono di fare. La preparazione è importante quando si tratta di questo genere di viaggi che devono essere affrontati nella maniera più sicura possibile. Il sogno di tutti i biker rimane sicuramente la Route 66 la strada per motociclisti per antonomasia.

Pronti ad affrontare anche l’eventuale pioggia

Ecco perché bisogna essere pronti ad affrontare anche l’eventuale pioggia, seguendo utili consigli per guidare prudentemente quando la strada è bagnata e piove.

Prima di tutto, fra i bagagli da portare con sé durante il viaggio, bisogna ricordarsi l’equipaggiamento per la pioggia, come una tuta antipioggia, impermeabile e con colori accesi (in modo da essere visibili agli altri motociclisti o automobilisti).

Se necessario, ci si può procurare anche delle galosce in gomma da indossare sopra le proprie scarpe in modo da tenerle asciutte.

Non indossare una visiera del casco colorato perché questa impedisce la corretta visione.

A proposito della visiera, per eliminare le gocce d’acqua sopra di essa, si possono usare dei guanti impermeabili (se ne vendono alcuni con una spazzola tergicristallo incorporata in un dito) oppure utilizzare, quando necessario, un fluido idrofobico, utile per far scivolare via l’acqua in eccesso.

Un’accurata manutenzione della moto

Inoltre, bisogna effettuare un’accurata manutenzione della moto, con particolare riferimento al battistrada degli pneumatici e allo stato di usura di queste.

Dovrà essere fatto un check anche della pressione degli pneumatici perché è importante che non siano né troppo gonfi né troppo sgonfi.

Infine, oltre all’equipaggiamento e alla manutenzione della moto, è opportuno anche prestare attenzione alla propria guida, aumentando la distanza di sicurezza e riducendo ovviamente la velocità.

Ritrovarsi a guidare con la pioggia può essere inaspettato per molti motociclisti che guidano la moto solo con il bel tempo.

Sono poche le accortezze ma in questo modo si può essere certi di affrontare il proprio viaggio in maniera piacevole e soprattutto sicura, anche quando le condizioni meteo sono più avverse.
[smiling_video id=”196018″]


[/smiling_video]


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

Dove vuoi andare?