Viaggio, si può portare la bicicletta in aereo?  

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Viaggio

C’è chi ama passeggiare e chi ama scoprire posti nuovi andando in bicicletta, il fascino del viaggio in bicicletta attrae moltissime persone, ma serve preparazione e conoscenza.

La bicicletta è un mezzo di trasporto sostenibile e che fa bene alla salute, permettendo di restare in forma.

Sono in tanti coloro che portano con sé la propria bicicletta anche durante i viaggi ma cosa fare se per raggiungere la propria destinazione bisogna prendere l’aereo?

Si può portare la bicicletta con sé?

La risposta è positiva, ma ci sono delle regole da seguire per poterla trasportare, che possono variare a seconda della compagnia aerea.

Infatti ci sono alcune compagnie aeree che richiedono che la bicicletta venga riposta in un’apposita sacca oppure nel cartone mentre altre richiedono che venga imballata nella pellicola.

È importante informarsi sulle condizioni di trasporto in modo che al check in si possa procedere all’imbarco senza problemi con il proprio mezzo.

La pellicola è sicuramente molto comoda ed economica: permette di imballare velocemente la propria bicicletta e, una volta giunti a destinazione, di poterla rimuovere con facilità.

Per quanto riguarda il cartone, occorrerà procurarsi quello adatto, cioè un tipo di cartone ondulato per biciclette che dà molta più protezione rispetto alla pellicola, anche se è più difficile da reperire.

Infine la sacca o la custodia rigida che, pur avendo un prezzo più elevato, riescono a garantire la miglior protezione per la propria bicicletta, anche se sono ovviamente più ingombranti.

In tutti questi casi, per portare con sé sull’aereo la propria bicicletta, sarà necessario smontarla, quindi:

  • sgonfiare le gomme (questa operazione è obbligatoria perché in alta quota, per via della pressione, potrebbero esplodere)
  • smontare il manubrio
  • svitare i pedali
  • smontare il cambio
  • togliere la sella

Importantissimo conservare viti e bulloni in apposite bustine in modo da poterle riutilizzare una volta arrivati a destinazione per rimontare la propria bicicletta.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.