Cerca
Close this search box.

Trekking, cosa mettere nello zaino    

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Trekking

Quando si deve fare trekking, è bene partire con lo zaino carico di tutto il necessario, soprattutto se si intende dormire fuori e stare più giorni fuori casa. Infatti, in quel caso, le prime cose a cui pensare saranno proprio la tenda, il sacco a pelo, il materassino e l’amaca.

Trekking, mai improvvisarsi ma sempre attrezzati

Sia se si starà fuori più tempo sia se il trekking durerà solo un giorno, non devono mancano nello zaino:

  • giacca antivento, dotata di cappuccio e con diverse tasche per metterci il necessario; meglio preferirne una realizzata in un materiale traspirante
  • K-way o altra giacca antipioggia, dato che il tempo, soprattutto in montagna, è imprevedibile, queste giacche sono l’ideale per una pioggia o una nevicata improvvisa
  • indumenti di ricambio
  • torcia elettrica con batterie di ricambio, soprattutto se si intende stare fuori più giorni, è bene averne una (anche meglio se frontale)
  • caricabatterie portatile, per il cellulare e il GPS è sempre meglio avere anche un power bank per una “scorta” di energia
  • fiammiferi, se si volesse accendere un fuoco, i fiammiferi sono indispensabili
  • GPS o bussola e mappe, non basta aver studiato giorni prima il sentiero. È sempre meglio avere una di queste cose soprattutto quando, per “incidenti di percorso”, si dovrà cambiare il percorso inizialmente stabilito
  • acqua, una borraccia con dell’acqua è essenziale per poter rimanere sempre reidratati; meglio sorseggiare a piccoli sorsi e bere spesso. Riempire più borracce di acqua se non si è sicuri di trovare delle fonti lungo il tragitto
  • kit di pronto soccorso: cerotti di varie misure, disinfettante, crema antistaminica, crema per scottature e ustioni, un farmaco contro la nausea e il vomito, forbicine, un farmaco antispastico e un farmaco che contenga acido acetilsalicilico
  • coltello a serramanico, nelle situazioni di emergenza (ad esempio per tagliare una corda) è essenziale; oppure sarà utile per tagliare la legna e accendere un piccolo fuoco.
  • cibo e strumenti per la cucina

[smiling_video id=”202505″]


[/smiling_video]


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

Dove vuoi andare?