Cerca
Close this search box.

Lapponia, come organizzare il viaggio

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Lapponia

La Lapponia è un posto magico per grandi e piccini: quando si sente questo nome si pensa a Babbo Natale, alla neve, alle renne, all’Aurora Boreale.

Come organizzare un viaggio in Lapponia?

Sicuramente la prima cosa da scegliere è il periodo in cui andarci: l’inverno è il periodo più bello per ammirare i paesaggi innevati, o comunque se l’intento è quello di avere delle temperature piuttosto rigide, non si dovrebbe posticipare il viaggio oltre marzo (quando comunque la neve ancora c’è ma le giornate iniziano ad allungarsi).

Questo è il periodo migliore per praticare diverse attività come escursioni con gli husky o le renne, motoslitta, ciaspolate, pesca su ghiaccio, icebuggy, sci, oppure per guardare l’Aurora Boreale.

Da metà settembre ad inizio ottobre c’è l’autunno, un periodo in cui si può sempre guardare l’Aurora Boreale. L’estate è invece il periodo ideale per chi vuole passare un po’ di tempo in mezzo alla natura o praticare escursioni in barca nei laghi, pesca, rafting, downhill, e tanto altro.

Poi scegliere quale parte della Lapponia raggiungere (se quella russa, quella norvegese, finlandese o svedese).

In linea di massima ci sono voli da Milano o Roma (non diretti ma che prevedono almeno uno scalo) e una volta giunti qui, si potrà optare anche per prendere altri voli interni e spostarsi per diverse avventure (dato che i collegamenti possibili sono molteplici, essendoci diversi aeroporti in tutta la Lapponia).

La soluzione più comoda e veloce è prendere un aereo da Roma o Milano e arrivare a Rovaniemi, Ivalo, Kemi o Kittilä, ad esempio con la Lufthansa o la Norwegian (che è una compagnia low cost).

Per i cittadini italiani sarà quasi sempre la carta d’identità valida per l’espatrio, in corso di validità, e con data di scadenza successiva alla data di rientro in Italia (tranne per la Lapponia russa, dove saranno richiesti altri documenti).
[smiling_video id=”207997″]


[/smiling_video]


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti

Dove vuoi andare?